Come funziona il download degli ebook su MLOL

In Medialibrary sono disponibili per il prestito digitale ebook di tutti i principali editori italiani: dai classici alle novità editoriali, dalla narrativa alla saggistica e ai libri per ragazzi. Il catalogo è in continua espansione e per molti sistemi è già attivo il prestito interbibliotecario digitale (PID), per cui è possibile scegliere da un catalogo molto più ampio che comprende gli ebook acquistati da tutti i sistemi bibliotecari aderenti.

Le biblioteche hanno stretto accordi diversi con i vari editori e distributori, per cui diverse sono anche le modalità del prestito:

Come trovo il mio ebook?

Il menu Ebook download comprende diverse voci, molto utili per esplorare il catalogo ed arrivare al titolo che vi può interessare.

Se avete già le idee chiare sull’ebook che volete leggere, potete cercare direttamente il titolo o l’autore che vi interessa utilizzando la maschera di ricerca in homepage.

Come funziona il download?

Una volta scelto il vostro ebook, scaricarlo da MediaLibraryOnLine è piuttosto semplice, se si effettuano correttamente alcune operazioni preliminari elencate nella procedura guidata all’interno della scheda del libro, e che abbiamo pensato di riepilogare qui in modo chiaro e sintetico:

Queste operazioni preliminari sono necessarie solo la prima volta: completati questi passaggi, potete dare il via al download dell’ebook cliccando sul pulsante scegli in fondo alla scheda del libro.

Su tablet e smartphone, l’ebook verrà scaricato direttamente all’interno della app, e potrete iniziare subito la lettura.

Su PC o Mac verrà scaricato un piccolo file di estensione .acsm, che va aperto all’interno di Adobe Digital Edition per far partire il download vero e proprio dell’ebook.

A questo punto potrete decidere di leggerlo direttamente dal pc oppure di trasferirlo su un device di lettura: collegando l’ereader al computer, il software vi mostrerà l’icona del device in basso a sinistra, e sarà sufficiente trascinare l’ebook sull’icona del device per completare il trasferimento.

Importante: è possibile che la prima volta che collegate il dispositivo a PC venga richiesto di autorizzarlo con il vostro ID Adobe.

Un caso a parte: il Kindle

Purtroppo il Kindle è un dispositivo che non riesce a leggere gli ebook protetti da DRM Adobe. Non è quindi adatto alla lettura degli ebook di questo tipo disponibili al prestito in MLOL, mentre è compatibile con gli ebook di MLOL protetti dal DRM Social, un tipo di protezione che consente la conversione dei formati: basta scaricare il software Calibre, convertire l’ePub in Mobi e trasferirlo sul Kindle.

Non ci resta che augurarvi buon download e… buona lettura!