Garrone, Giovannesi, Bellocchio – il cinema italiano su MLOL

Negli ultimi anni il cinema italiano ha regalato opere di assoluto valore, che si sono tolte grandi soddisfazioni in occasioni importanti: basti pensare a La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino, premiato come miglior film straniero agli ultimi Oscar e del cui tema sonoro vi abbiamo parlato qui, a Le Meraviglie di Alice Rohrwacher, vincitore del Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes, o a Cesare Deve Morire dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani, Orso d’Oro a Berlino nel 2012.
Oltre a questi momenti di grande visibilità internazionale, però, si sono visti nelle sale tanti film splendidi realizzati nel nostro paese e alcuni di questi sono disponibili al prestito digitale su MediaLibraryOnLine: oggi ve ne raccontiamo tre.

RealityReality, settimo lungometraggio del regista Matteo Garrone, è la storia di Luciano, pescivendolo napoletano che vive di espedienti e piccoli traffici illeciti con il sostegno della famiglia. Personaggio naturalmente istrionico, Luciano ha l’occasione di partecipare alle selezioni per il Grande Fratello: l’attesa ansiosa di una risposta dall’organizzazione si tramuta però nel dramma interiore di un uomo che, sempre meno capace di distinguere la realtà dall’immaginazione, precipita in un abisso tragicomico di paranoia e ossessione. Vincitore del Gran Premio della Giuria a Cannes nel 2012 (come il precedente Gomorra, anch’esso disponibile su MLOL), Reality è una messinscena di grande raffinatezza estetica (i piani-sequenza, l’uso caricaturale del colore) che non rinuncia all’affetto per i personaggi, pur analizzandoli tutti con spietata lucidità.

Alì ha gli occhi azzurriRacconto pasoliniano di un’adolescenza ambientato in una borgata di Roma, Alì ha gli occhi azzurri è una settimana nella vita di Nader, sedicenne nato da una famiglia di origini egiziane fedele agli aspetti più tradizionalisti della cultura islamica e con cui spesso il ragazzo si scontra; suoi unici, veri punti fermi sono la fidanzata Brigitte e l’amico del cuore Stefano, con cui condivide bravate e drammi. Crudo e realistico, il film di Claudio Giovannesi nasce da un episodio del documentario Fratelli d’Italia e mostra le ombre lunghe di un’età in cui si è ancora alla ricerca di se stessi, acuite dalla crisi profonda di un protagonista lacerato da origini che non sa se rigettare del tutto o invece abbracciare, isolato da una società che non offre appigli.

belladdormentataStoria di storie che si intrecciano durante gli ultimi sei giorni di vita di Eluana Englaro, Bella Addormentata prende le mosse da un episodio di cronaca italiana tra i più controversi degli ultimi anni per raccontare quale impatto esso abbia avuto sulle vite delle persone più diverse: il senatore chiamato a votare per una legge cui sarebbe contrario, l’attivista del Movimento per la Vita e il manifestante del versante opposto, la madre che assiste la figlia in stato vegetativo e la tossicodipendente salvata dal suicidio. Altra opera importante nella carriera di un grande regista (su MLOL trovate anche Buongiorno, Notte e Vincere) interpretata da attori splendidi (Toni Servillo, Maya Sansa), il film di Marco Bellocchio riflette a fondo sulle conseguenze delle scelte e sulla complessità dell’esistenza.

I film sono disponibili al prestito digitale su MediaLibraryOnLine, come vi abbiamo raccontato qui; qui, invece, trovate l’elenco dei sistemi aderenti a MLOL. Se il servizio non fosse presente o doveste riscontrare problemi con il download, rivolgetevi alla vostra biblioteca.