Anche Wired nell’Edicola MLOL!

wired3La storica rivista Wired, nata nel 1993 a San Francisco e, con l’aiuto di nomi come quello di Nicholas Negroponte e Chris Anderson, divenuta col tempo un titolo di punta del mondo degli appassionati delle tecnologie, della scienza, della rete e dell’innovazione, è finalmente disponibile nella sua edizione italiana nell’Edicola MediaLibrary per tutti i lettori iscritti al servizio (scoprite subito qui quali biblioteche lo offrono).

Erha il 2009 quando uscì il primo numero in italiano, con una memorabile copertina tutta dedicata a Rita Levi-Montalcini e Riccardo Luna come direttore, a cui sono seguiti Carlo Antonelli e, dal 2013, Massimo Russo. Da allora il mensile si è guadagnato un posto importante nel campo delle riviste di settore e un pubblico di affezionati che ne segue (e data la qualità grafica della rivista, spesso ne colleziona) ogni numero.

Hacker, maker, scienziati, imprenditori, giornalisti, artisti e videogame designer sono i personaggi che si incontrano su Wired Italia, con la giusta attenzione dedicata anche ai casi italiani di innovazione e di successo. Ma trovano la loro parte sulla rivista anche il mondo del lavoro, le nuove professioni e le nuove economie, senza disdegnare i fumetti e le recensioni dei gadget tecnologici più recenti.

Se l’edizione online di Wired vi incuriosisce, ma ne vorreste sapere di più, ora avete a disposizione gli ultimi numeri di Wired Italia da sfogliare integralmente online, grazie all’offerta di PressDisplay. Scommettiamo che questo titolo salirà rapidamente ai primi posti della classifica dei quotidiani e delle riviste più lette su MLOL?