Il piacere della paura: benvenuti a Niceville

Stroud_NicevilleChe cosa ha di diverso Niceville, una piccola cittadina del Sud degli Stati Uniti, da tante altre città simili della provincia americana? A Niceville succedono strane cose: le persone spariscono nel nulla. Intere zone della città rimangono al buio fino a mezzogiorno passato, sotto l’ombra incombente del Tallulah’s Wall, una massiccia rupe calcarea che domina la parte nordorientale della città. In cima al picco cresce una fitta selva di alberi secolari e, nel cuore di quell’antica foresta, si trova un’ampia dolina circolare, colma di acqua nera e profonda. La chiamano Crater Sink… e lì abita il Male. Perfino gli indiani che un tempo vivevano da quelle parti girano alla larga da quel posto.

Quando Rainey Teague, un bambino di soli dieci anni, scompare, tutte le forze di polizia locale si mobilitano, senza alcun indizio da seguire. Rainey verrà ritrovato in coma qualche giorno dopo, ma sia la scomparsa che il ritrovamento non troveranno una spiegazione razionale. La verità e che a Niceville il male sembra essere molto più forte degli uomini. Si tratta di una «presenza», una forza oscura, un’anomalia che permea la città e che solo alla fine si mostrerà apertamente per quello che è davvero. Ed è solo il primo anello di una catena di avvenimenti che travolgeranno, nel giro di trentasei ore, la vita di molte persone.

Il detective della omicidi Nick Kavanaugh, ex combattente nelle forze speciali, è un forestiero a Niceville. Sarà lui a condurre le indagini aiutato dalla moglie, discendente di una delle più antiche famiglie della zona. Tutte le famiglie di Niceville hanno qualcosa da nascondere, e in modo particolare le 4 famiglie di fondatori di Niceville, che si tramandano un terribile segreto di generazione in generazione. A dare del filo da torcere al nostro poliziotto non sarà soltanto la misteriosa scomparsa di Rainey ma anche le conseguenze imprevedibili e sanguinose di una rapina in banca finita nel sangue, con una lunga scia di ricatti, vendette e complicità.

niceville tuttoIl romanzo Niceville, di Carsten Stroud, una storia originale e avvincente con una trama tra poliziesco, thriller e horror sovrannaturale, è uscito nel 2012 come primo episodio di una trilogia edita da Longanesi, seguito da Niceville. I confini del nulla e Niceville. La resa dei conti.

L’autore è nato in Germania nel 1946, alla fine della seconda guerra mondiale. Figlio di un soldato dell’esercito alleato, Stroud, dopo essere stato nell’esercito, ha lavorato nel campo della pubblica sicurezza e come giornalista investigativo. Ha vinto – insieme a sua moglie, la ricercatrice e scrittrice Linda Mair – diversi premi su riviste a tiratura nazionale prima di scrivere un best seller sulle forze armate americane. Poi sono arrivati i libri di fiction, tra cui Cuba Strait, Black Water Transit, Cobraville Lizardskin.

Carsten Stroud è molto abile nel passare con disinvoltura dal thriller all’horror e riesce a scrivere pagine che richiamano quelle di un maestro come Stephen King. Sono però anche altri gli autori che si possono citare, e tanti quelli a cui Stroud deve qualcosa: Raymond Chandler, Henry James, F. Scott Fitzgerald, Edgar Allan Poe, William Faulkner e Joe R. Lansdale, a cui il nostro è debitore non solo per le scene di azione violenta.

Tutti i libri della trilogia di Niceville sono disponibili nella sezione ebook download di MediaLibraryOnLine e scaricabili per 14 giorni.