Gente: una rivista per tutti

gente coverDopo un lungo periodo in cui nell’Edicola MLOL sono stati presenti soprattutto quotidiani, sono ormai molti i settimanali consultabili gratuitamente per tutti gli iscritti al servizio (ecco la lista dei sistemi aderenti).

Uno dei titoli che ha rapidamente scalato la classifica dei più consultati è Gente, il noto settimanale dedicato al gossip e alla vita dei personaggi famosi, ma non solo!

Anche riviste di costume come questa hanno infatti una storia: Gente fu fondata nel 1957 da Edilio Rusconi, giornalista, scrittore e futuro fondatore del Premio Campiello di Venezia. In precedenza Rusconi aveva diretto per l’editore Rizzoli la prima rivista di attualità pubblicata in Italia dopo la guerra, Oggi. Entrambe le testate riscossero grande successo, rispondendo contemporaneamente alla necessità di evasione di un popolo che non aveva ancora dimenticato il conflitto bellico, e a quella di un’informazione “per tutti”, ampiamente corredata da immagini e scritta in un italiano più semplice di quello dei quotidiani.

edy_buffonIn 58 anni Gente non solo ha visto mutare la sua veste grafica e i suoi marchi editoriali, ma ha anche riflesso e illustrato i molti cambiamenti della società italiana. Pensato nei suoi primi decenni di vita per un pubblico fortemente legato a valori tradizionali come quello della famiglia (ecco una bella copertina d’epoca dedicata al matrimonio della conduttrice televisiva Edy Campagnoli col calciatore Lorenzo Buffon), ha visto poi accogliere l’arrivo di stili di vita più liberi, raccontati attraverso il genere dell’intervista e del gossip, e ampliarsi il ventaglio dei temi trattati.

Oggi la rivista si occupa della vita quotidiana dei VIP, ma anche di attualità, cinema e spettacolo, cucina e salute, rispondendo ancora alla necessità di un’informazione “leggera” ma che tocca diversi aspetti della vita sociale.

Gente è liberamente sfogliabile su MediaLibrary grazie al servizio PressDisplay.

gente vari