Matrimonio, amore e tolleranza: i segreti delle unioni durature su MLOL

Just married sign on cart

Sfogliando la ricchissima edicola di MLOL, potrebbe sorprendervi il grande numero di riviste dedicate alle nozze e alla sposa in particolare. A quanto pare si tratta di una tendenza internazionale visto che ci sono riviste specializzate per il mercato australiano, di Singapore, indonesiano, di Hong Kong, degli Emirati Arabi, messicano, sudafricano, canadese, britannico e italiano (con Vogue Sposa), solo per citarne alcune.

Sono tutte riviste molto curate, le cui pagine ospitano prodotti sartoriali eccellenti, raffinate calzature, splendidi gioielli e location da favola, che però rivelano una sorta di annullamento delle differenze e tradizioni delle diverse società e quanto il matrimonio “tradizionale”, da affare privato o di famiglia, sia stato anche in qualche misura commercializzato.

brucknerEppure i matrimoni sono in calo (qui le statistiche italiane) e c’è chi come Pascal Brucknernel suo breve saggio Il matrimonio d’amore ha fallito?, non solo mette in discussione l’idea romantica del matrimonio centrato sull’amore, ma la considera anche responsabile dell’attuale crisi dell’istituzione.
Nel secolo XIX, furono le opere di autori quali Balzac, Flaubert, ma anche Tolstoj della Sonata a Kreuzer a rappresentare per prime la noia del matrimonio borghese, per lo più combinato, un’istituzione in cui l’amore veniva sacrificato agli interessi familiari. Cominciò cosi a diffondersi l’idea che l’ingrediente fondamentale per la riuscita dell’unione coniugale fosse la passione. Ma secondo Bruckner, sarebbe proprio l’amore, eletto a ideale assoluto e commercializzato come modello massimo di realizzazione personale, il responsabile dell’instabilità della coppia. L’amore idealizzato, infatti, finisce coll’evidenziare inevitabilmente i limiti propri e del partner. E cosi il filosofo e polemista francese propone di cercare un equilibrio tra gratificazione personale e rispetto dell’altro e servirsi della ragione per superare i limiti dell’amore e le difficoltà della vita di coppia.

Se non è l’amore, quindi, qual è il segreto delle unioni durature? La tolleranza? L’abitudine? La fortuna?

bartensNon esistono ricette infallibili o formule magiche per una vita di coppia idilliaca e appagante, questo si sa. Ma, come spiega Werner Bartens, medico e divulgatore scientifico tedesco, in La scienza delle coppie che durano, le scoperte scientifiche emerse negli anni dagli studi sulle relazioni di coppia possono venirci in aiuto.
Nel suo libro, Bartens traccia una breve panoramica delle diverse tipologie di relazioni, una classifica che non è esaustiva (la maggior parte dei rapporti in realtà è un ibrido unico al mondo) ma che permette di cogliere le condizioni che possono essere favorevoli o nocive alla coppia.
Al top, ad esempio, sta la relazione solida e appagante in cui prevalgono stima e affetto reciproci, l’apertura al compromesso e la capacità di trovare prontamente soluzioni ragionevoli ai conflitti. Molto più numerose sono però le relazioni mediocri, che non soddisfano pienamente i partner, anzi alimentano la mediocrità quotidiana; nonostante ciò sono durevoli.
Esistono poi relazioni orientate al conflitto in cui l’irritazione e la rabbia sostituiscono l’intimità e lo slancio iniziale, o quelle che, al contrario, lo evitano: semplicemente prendono atto che non vale la pena cercare lo scontro là dove non ci sarebbe una soluzione comune. Si può dire che si tratti di rapporti in cui prevale una certa saggezza, in cui i due partner conoscendosi evitano scrupolosamente i “campi minati”.
Ci sono relazioni amichevoli la cui base non è la passione ma la condivisione, la certezza di poter far affidamento sull’altro e anche le relazioni defunte in cui le persone continuano a vivere una accanto all’altra ma separatamente.

Ma quali sono le scoperte scientifiche a proposito delle relazioni di coppia?

Alcune sono sorprendenti: serenità condivisa, altissima empatia, interessi comuni non sono garanzia di una coppia duratura come invece comunemente si crede, cosi come la passione o l’idealizzazione del partner è perdente rispetto ad una visione realistica ma amorevole dei bisogni e dei pregi dell’altro.
Altre sono curiose: gli uomini alti, ad esempio, avrebbero meno problemi di gelosia e, nelle coppie eterosessuali, i maschi sarebbero più indulgenti nei confronti dei difetti della compagna nel caso quest’ultima abbia l’abitudine di vestirsi di rosso. Curiosità a parte, Bartens, basandosi sui risultati della ricerca scientifica, offre informazioni e consigli che potrebbero rivelarsi utili sia a chi sta ancora cercando il partner ideale, sia per chi vorrebbe impegnarsi nella costruzione di un rapporto di coppia equilibrato e longevo.

unioniLa relazione di coppia non è fatta solo di passione, sentimenti e quotidianità, ma anche di diritti e di doveri e a questo proposito vogliamo segnalarvi la Guida al diritto del Sole 24ore, Unioni civili e convivenze, dedicata alle recenti novità legislative: un testo che approfondisce “non solo diritti e doveri e tipologie di contratto, ma anche gli adempimenti con la Pubblica amministrazione, le regole sulle successioni e sulla pensione di reversibilità, le fasi dello scioglimento e della cessazione del rapporto”.

Gli ebook citati sono disponibili per il download su MediaLibraryOnLine: qui l’elenco dei sistemi bibliotecari aderenti. Ricordate inoltre che per chi non disponesse del servizio di MLOL o volesse leggere più ebook al mese esiste il servizio freemium MLOL Plus.