Interior Design all’inglese

Negli ultimi anni la passione per l’arredamento d’interni si è molto diffusa, complici probabilmente le grandi catene di arredamento che hanno fatto del “design per tutti” la loro bandiera e le tante trasmissioni tv (o interi canali televisivi) ad esso dedicati. Al tempo stesso, le riviste e i siti specializzati sembrano convergere tutti verso stili e mode sempre più omogenee, tanto da far pensare che una comune stanza a Roma, a Tokyo o a New York potrebbero con una certa probabilità avere aspetti molto simili.

Abbiamo perciò voluto verificare nell’Edicola MLOL se le cose stessero proprio così, approfittando dell’amplissima disponibilità di riviste sull’arredamento e il design, e abbiamo scoperto alcune cose interessanti concentrando la nostra attenzione sulle riviste del Regno Unito.

Chi non è mai rimasto a bocca aperta di fronte all’enorme offerta di materiali per il decoro della casa nei grandi magazzini londinesi? Tovaglie, tende, tappezzerie, con una scelta che non facilmente si trova nel nostro paese e che testimonia di una tradizione abbastanza diversa da quella italiana.

homes6gardens

Un segno di tale tradizione si trova ad esempio nel ricco Homes & Gardens: l’amore per i colori anche forti, le tinte sulle pareti e, naturalmente, i lussureggianti giardini inglesi risaltano felicemente di fronte all’imperare dei toni neutri dello shabby chic a cui ci hanno abituato tante grandi catene di arredamento nostrane. Tendenza rinforzata (fino a un gusto piuttosto carico che è decisamente dissimile da quello italiano medio) in un’altra testata proveniente dal Regno Unito, Homes and Antiques Magazine, con le sue case storiche, le aste, gli oggetti di antiquariato e di modernariato collocati in contesti inediti, i manieri di campagna, le tappezzerie, i velluti… e gli indirizzi di negozi da scoprire durante il prossimo viaggio!

homesantiques2

Continuiamo con Ideal Home, pubblicato dal 1920 e che vanta un grande numero di vendite in Gran Bretagna. In realtà, torniamo qui a un gusto più internazionale: moderno, scandinavo, eclettico, country e shabby chic in formule moderne e accessibili, ma sullo sfondo di case dal gusto nordico che, con le loro finestre senza ostacoli alla vista  esterna e le cornici bianche a delimitare caminetti e pareti, ci fanno subito sentire in un’atmosfera diversa dalla nostra.

ideal-home

Infine, restando in tema di giardini (inglesi ma non solo), potrete apprezzare Gardens Illustrated Magazine, così come Landscape, che vi porterà a scoprire le campagne e le città inglesi in ogni stagione dell’anno.

gardens_landscape

Per scoprire tutte le riviste di arredamento inglesi, è sufficiente entrare sulla piattaforma PressReader come vi abbiamo indicato qui e selezionare poi Regno Unito come paese, e Casa e giardino come Categoria. Non c’è troppo bisogno di conoscere l’inglese: le immagini parlano da sé!

Se vi è piaciuto questo articolo, forse vi piaceranno anche: