Imparare a fotografare con MLOL

Pronti a partire per le vacanze?
Prima di mettere in valigia la vostra macchina fotografica vi consigliamo di dare un’occhiata alle risorse dedicate alla fotografia disponibili su MediaLibrary.

Ci sono manuali per chi è alle prime armi come Fotografia digitale for dummies di Julie Adair King (2014), ad esempio, che illustra le funzioni base della macchina fotografica e offre anche consigli per l’acquisto del modello più adatto alla propria esperienza.
Un altro testo utile, sempre per i meno esperti, è Scuola di fotografia. Strumenti, tecniche, segreti di Linda Perina, 2011, che fornisce una guida di base, dai fondamenti fino alle tecniche più avanzate, della fotografia digitale.

Il Manuale completo di fotografia. Dalla tecnica al linguaggio fotografico di Enrico Maddaleni (2017) è pensato invece sia per i principianti che per chi ha qualche esperienza in più: descrive infatti sia la tecnica che il linguaggio fotografico, dedicando un capitolo ai generi fotografici e offrendo diagrammi e schemi sulle linee guida relative alla fotografia di paesaggio, al ritratto e alla natura morta. 

Altri manuali sono meno tecnici e si focalizzano più sull’aspetto artistico o su generi specifici come La fotografia creativa. Corso con esercizi per svegliare l’artista che dorme dentro di te di Franco Fontana (2016) che offre tanti spunti insoliti e originali per scattare fotografie stimolando il proprio lato creativo.
Per gli amanti del bianco e nero segnaliamo Arte della fotografia in bianco e nero di Marco Fodde (2016) che insegna a esaltare la creatività attraverso la valorizzazione di luci, ombre e contrasti “per dare vita a immagini dove il grigio acquista una nuova dimensione”.

Per gli appassionati del timelapse, una tecnica che consente di documentare fenomeni che avvengono in tempi lunghi con cambiamenti impercettibili, consigliamo il manuale Fotografia Timelapse. Attrezzature, tecniche e teoria per catturare lo scorrere del tempo in immagini di Stefano Armanini ( 2013), per imparare a scattare fotografie in successione e a inserirle in un video.
Per chi cerca di catturare e fissare le emozioni in una fotografia, consigliamo invece Fotografia digitale. Fine Art di Marco Fodde (2013): la “Fine Art” infatti utilizza le immagini come manifestazione della propria visione artistica e della propria sensibilità, ma è necessario far lavorare in sintonia visualizzazione e tecnica, affinchè le emozioni possano essere veicolate.

Per gli amanti dei ritratti, infine, c’è il manuale Fotografia digitale: i ritratti di Brian Smith (2013): uno dei più grandi fotografi delle star hollywoodiane offre preziosi suggerimenti su come entrare in contatto con la persona da fotografare, trovare la location perfetta, ottenere la posa ideale, catturare gesti ed emozioni, organizzare scatti di gruppo e illuminare la scena al meglio.

Sempre in MLOL, ci sono molti testi dedicati alla post-produzione come L’arte della fotoelaborazione a colori di Marco Fodde (2013), che si concentra “sull’elaborazione e la creazione di immagini dove i colori sono protagonisti” e su come usare al meglio Photoshop e Camera RAW;  e Photoshop per tutti. Imparare le basi del fotoritocco di Elisa Andreini (2014), che offre le soluzioni ai problemi più comuni, soprattutto se si è alle prime armi, passando dalle tecniche di base per chi utilizza Photoshop per la prima volta – per esempio come utilizzare i livelli o ritagliare un’immagine – a quelle più avanzate, per esaltare i colori di visi e paesaggi, eliminare difetti ed elementi indesiderati dallo scatto, ritoccare ed elaborare in maniera creativa oggetti e persone e molto altro ancora.

Per chi invece volesse seguire un corso di fotografia, Oilproject mette a disposizione 6 lezioni che spaziano dalla tecnica di registrazione delle immagini,  alle caratteristiche tecniche della reflex come la sincronizzazione flash,  fino a tre interviste a Mario Dondero su fotografia sociale, analogico vs digitale e altri temi. Sempre nella sezione Open di MLOL sono disponibili le lezioni di  Enclyclomedia dedicate alla storia della fotografia.

Come in qualsiasi campo, anche in fotografia si può imparare osservando il lavoro dei maestri; in tal caso tornano utili le monografie dedicate ai grandi fotografi del nostro tempo, per ispirarsi e carpirne i segreti. In particolare segnaliamo Il mondo di Steve McCurry, a cura di Gianni Riotta (2016), che ci accompagna in un  giro del mondo attraverso 50 scatti di uno dei più bravi fotografi contemporanei e 1960. Io reporter del grande fotografo Ermanno Rea (2012), che racconta uno spaccato della storia italiana attraverso gli occhi di un grande fotoreporter. Gli scatti dei fotografi dell’Agenzia Magnum Photos invece li trovate nell’archivio omonimo (ve ne avevamo parlato qui).

Concludiamo segnalandovi le riviste, in lingua inglese, dedicate all’argomento disponibili nell’edicola di di MLOL: Camera, Digital Camera World, Digital Photo, NPhoto e PhotoPlus.

Dopo aver ripassato la tecnica, non vi resta che godervi le vostre vacanze… con la macchina fotografica al collo, ovviamente!

Tutte le risorse citate in questo articolo sono raccolte in questa lista MLOL.