Nuova release di MLOL Reader, l’app per leggere gli ebook

Da alcuni giorni è disponibile negli store – Android e iOS – una nuova release di MLOL Reader, l’app dedicata a tutti i lettori di ebook iscritti al servizio di prestito digitale su piattaforma MLOL. Ve ne avevamo parlato in un articolo precedente che vi consigliamo di recuperare nel caso non abbiate mai utilizzato l’app.

Ecco le novità.
La prima riguarda il login.Per accedere all’app è necessario selezionare il nome della Biblioteca o della Rete Bibliotecaria presso la quale siete iscritti. È possibile farlo, come in passato, scegliendo dall’elenco che appare nella tendina Seleziona una biblioteca, oppure da ora  (per evitare di scorrerlo in tutta la sua lunghezza, viste le tante biblioteche aderenti) digitando direttamente il nome sulla tastiera del vostro dispositivo: mentre scrivete, le voci corrispondenti la vostra ricerca verranno visualizzate nello spazio superiore: selezionate quella corretta tramite tocco.
Inserite le vostre credenziali (nome utente e password) e selezionate Login.

La seconda è una novità importante in termini di accessibilità.

MLOL Reader consente da sempre la personalizzazione della modalità di lettura (dimensione font, interlinea, luminosità e lettura semplificata) ma ora prevede anche l’attivazione di una sintesi vocale che leggerà per voi. Non solo lettura ma anche ascolto, dunque.

Una volta scaricato e aperto l’ebook in MLOL Reader, toccando la pagina, appare il tasto Play (nella parte superiore dello schermo): selezionandolo verrà avviata la lettura del testo visualizzato sullo schermo. Non solo, se non la si interrompe, la lettura continuerà anche nella pagina successiva. Nel momento in cui si attiva la sintesi vocale,  appare una finestra di dialogo che consente di regolare la velocità di lettura tramite una barra di scorrimento, di spegnere, avviare e chiudere la finestra stessa.
Inoltre con la nuova versione dell’app, la lettura può avvenire non solo in Portrait (pagina verticale) ma anche in Landscape (pagina orizzontale), sarà sufficiente attivare il comando di rotazione automatica sul vostro dispositivo.
Infine una notizia che piacerà ai grandi lettori, a coloro che non si limitano a prendere in prestito ebook dalla nostra biblioteca digitale ma anche da altre biblioteche digitali o li acquistano:una volta effettuato il download di un ebook protetto con DRM Adobe ora è possibile aprirlo e leggerlo con l’app MLOL Reader.