Sam Wasson – Colazione con Audrey

“Io e il mio gatto… siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene”

colazione con audreyChi non ha mai visto Colazione da Tiffany, il film diretto da Blake Edwards e ispirato all’omonimo romanzo di Truman Capote? Forse lo ricordate per la bellezza della protagonista, Audrey Hepburn. Forse per Moon River, la canzone che il personaggio da lei interpretato, Holly Golightly, intona accompagnandosi alla chitarra su un terrazzo newyorchese che ne ricorda tanti visti nel cinema americano. O forse lo ricordate per la sorpresa che avete provato nello scoprire che quella che è all’apparenza una semplice commedia romantica nasconde dietro all’immancabile lieto fine un’amarezza e una modernità inaspettate. Continua a leggere