Violoncelli rock: i 2Cellos

“Dateci un violoncello che faremo la rivoluzione”: questo assicurano i 2Cellos, i due giovani violoncellisti di nazionalità croata e slovena, Luka Sulic e Stjepan Hauser, che stanno ottenendo un successo planetario, travolgente al punto da realizzare tournée in tutto il mondo con concerti per lo più in sold out.

La loro è indubbiamente una proposta musicale avvincente in quanto fonde in modo innovativo il repertorio classico con quello rock. Continua a leggere

La musica in Murakami

murakami 3

Nei romanzi di Haruki Murakami la musica rappresenta spesso un punto fermo attorno al quale si dipanano le trame: i protagonisti sono soggiogati da un tema, da una melodia, bloccati come in un fermo immagine su una frase melodica che ricorre in tutta la vicenda. Nel suo ultimo romanzo, L’incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio, ad esempio, un flash musicale scatena all’improvviso nel protagonista – con un vago sapore proustiano – una tristezza apparentemente senza ragione, associata al ricordo dell’amica Shiro che suona un brano al pianoforte.

Nella sua mente viene focalizzata improvvisamente l’immagine dei piccoli piedi di Shiro che premono il pedale, dei suoi polpacci bianchi e lisci come porcellana, ed egli viene travolto dal dolore più profondo. Ascoltando questo pezzo, come il protagonista Tsukuru, ci si sente avvolti in una melodia malinconica che egli descrive così:

Era una musica piena di pathos, eppure quieta. Un tema lento, suggestivo, all’inizio suonato su note singole, poi tranquille variazioni.
Continua a leggere