John Boyne, per adulti e ragazzi

John Boyne è uno scrittore irlandese, nato a Dublino nel 1971, autore di racconti e romanzi per adulti e ragazzi. L’opera che lo ha fatto conoscere al grande pubblico è Il bambino con il pigiama a righe, romanzo del 2006 tradotto in più di trenta paesi, di cui la Miramax nel 2008 ha prodotto un adattamento cinematografico omonimo, diretto dal regista inglese Mark Herman.

neallamoreIn MLOL, nella tipologia Ebook in download, trovate diversi suoi romanzi: fra questi Non all’amore né alla notte, pubblicato da Rizzoli nel 2011, vincitore di diversi premi letterari e destinato a un pubblico adulto. Nel settembre del 1919, Tristan Sadler, ventenne veterano della Prima Guerra Mondiale, si reca da Londra a Norwich in treno, per consegnare delle lettere a Marian Bancroft: è la sorella di Will, suo amico e compagno d’armi dai primi giorni di addestramento fino agli ultimi passati al fronte, che, nel 1917, dichiaratosi obiettore di coscienza, venne giustiziato per tradimento, portando vergogna e disonore alla sua famiglia. Continua a leggere

Sam Wasson – Colazione con Audrey

“Io e il mio gatto… siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene”

colazione con audreyChi non ha mai visto Colazione da Tiffany, il film diretto da Blake Edwards e ispirato all’omonimo romanzo di Truman Capote? Forse lo ricordate per la bellezza della protagonista, Audrey Hepburn. Forse per Moon River, la canzone che il personaggio da lei interpretato, Holly Golightly, intona accompagnandosi alla chitarra su un terrazzo newyorchese che ne ricorda tanti visti nel cinema americano. O forse lo ricordate per la sorpresa che avete provato nello scoprire che quella che è all’apparenza una semplice commedia romantica nasconde dietro all’immancabile lieto fine un’amarezza e una modernità inaspettate. Continua a leggere

Alessandra Montrucchio – E poi la sete

E_poi_la_seteNel 2088 una catastrofe ecologica cambia i connotati della terra. Il mondo è per lo più sommerso dai mari e le terre emerse sono desertificate, la popolazione soffre per la scarsità di risorse alimentari e idriche, molti stati sono militarizzati e le tensioni sociali sono fortissime.

Mentre i ricchi dispongono di tutto, soprattutto dell’acqua, ai poveri manca tutto, persino l’acqua. E in questo mondo sporco, assetato, violento, dove la dignità non esiste più e la lotta per la sopravvivenza ha la meglio su tutto, si incrociano i destini di Sarah e Gael. Continua a leggere